venerdì 27 gennaio 2017

Leggere ... volare ... vivere!#29 - Un incontro speciale

SimoCoppero

Questa volta sono qui a scrivere per aiutare un progetto. Si, questa piccola fiaba, molto intensa e profonda, è stata scritta e pubblicata per essere una importantissima goccia in un immenso mare: quello di dare aiuto e conforto al prossimo.

Parto dal principio: Francesca Cuzzocrea di cui sul blog avete già letto la mia precedente impressione sul suo libro (se non lo avete fatto cliccate qui), questa volta ha investito tutto il suo impegno per scrivere questo meraviglioso racconto, che insegna a grandi e piccini cosa è la Morte e come dobbiamo aiutare i più piccoli a conoscerla nel modo più dolce e sereno possibile, animandola come una fata e lasciandola danzare nel mondo della fantasia e della magia.

Francesca rende la Morte umana, tanto come la Vita, concreta, ma anche normale (ha il raffreddore e usa l’ombrello). Non vi svelo altro, leggetela, ma la cosa più importante è: comprate questo libro!
Una parte del ricavato della vendita, andrà all’Associazione Luce per la Vita di Rivoli. Ecco il grande progetto: sostenere e aiutare le cure che questa Associazione dà, elargisce, regala, per il fine vita di adulti e bambini.

Non c’è nulla di grottesco e non vi è nessun riferimento religioso, traspare solamente tanto amore, amore dalle parole e dai disegni che troverete nella fiaba, abilmente tracciati e creati da Annamaria Blogna.


Ricordate, i libri aiutano sempre a fare del bene.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...